Istituto di Istruzione Superiore G. Giorgi
Viale Liguria, 19/21 - 20143 Milano (MI)
Tel: 0289400450 | Fax: 0289406707
E-mail: miis082004@istruzione.it | PEC: miis082004@pec.istruzione.it

ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

CHI SIAMO – L’OFFERTA FORMATIVA – COME ISCRIVERSI

L’istituto “G. Giorgi” è un istituto tecnico statale afferente all’Istruzione Secondaria di secondo livello che offre corsi serali di Istruzione degli Adulti (IdA).
L’Istituto si è sempre distinto per una forte propensione per l’innovazione e la sperimentazione e il solido legame con il territorio (zona 6) e il suo tessuto produttivo (l’intera area metropolitana milanese), permettendo proficue sinergie tra scuola e lavoro.

L’offerta formativa dei percorsi di istruzione tecnica (indirizzo tecnologico ed economico) e liceale (liceo scientifico, opzione scienze applicate), erogata dall’IIS G. Giorgi, si concretizza in una didattica per competenze.
Le finalità educative perseguite integrano, in un sistema unitario, gli ambiti del sapere (conoscenze), del saper fare (abilità procedurali) e del saper essere (competenze e consapevolezza di sé) e prospettano l’idea di un apprendimento che coinvolge l’individuo nella sua totalità umana ed esistenziale.
Il nostro impegno coincide con la volontà di promuovere il protagonismo dell’adulto nel processo formativo, riconoscendo le esperienze professionali come crediti, al fine di semplificare (abbreviare) e individualizzare il percorso. Ciascuno studente adulto compartecipa, infatti, alla definizione del suo iter di apprendimento, che viene formalizzato in un piano di studi personalizzato (PSP). L’accettazione congiunta del progetto formativo comporta l’impegno per ciascuno studente a contribuire concretamente al perseguimento dei seguenti obiettivi precipui e finalità condivise:
a) valorizzazione del patrimonio culturale e professionale della persona a partire dalla ricostruzione della sua storia personale;
b) flessibilità e personalizzazione dei percorsi formativi attraverso la valutazione delle competenze acquisite in ambito formale (precedenti esperienze scolastiche), non formale (esperienze di lavoro) e informale (volontariato, attività sportiva, hobbies);
c) riconversione e riqualificazione professionale di adulti già inseriti in ambito lavorativo che devono rielaborare la propria identità professionale;
d) innovazione tecnologica e inclusione scolastica e sociale, per un esercizio pieno della cittadinanza.