Istituto di Istruzione Superiore G. Giorgi
Viale Liguria, 19/21 - 20143 Milano (MI)
Tel: 0289400450 | Fax: 0289406707
E-mail: miis082004@istruzione.it | PEC: miis082004@pec.istruzione.it

English version

Nell’Istituto sono attivi i seguenti corsi Istruzione degli Adulti (IDA) – ex corsi serali:

Per una descrizione dettagliata di ogni indirizzo, clicca sul corso di interesse.

I crediti per gli EX CORSI SERALI – Secondo livello – Istruzione degli Adulti (IDA)
Per quanto riguarda l’istruzione di secondo livello – IDA, in fase di sottoscrizione del Patto Formativo Individuale, possono essere riconosciuti allo studente in possesso dei requisiti ad hoc crediti formali, informali e non formali, che permettono allo stesso di non dover seguire alcune UDA per le quali viene riconosciuto il credito.L’apprendimento permanente viene definito come qualsiasi attività intrapresa dalla persona in modo formale, non formale e informale, nelle varie fasi della vita, al fine di migliorare le conoscenze, le capacità e le competenze, in una prospettiva di crescita personale, civica, sociale e occupazionale.
D. Lgs. 13 del 13/01/2013 – Apprendimenti formali
Apprendimento che si attua nel sistema di istruzione e formazione e nelle università e istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica, e che si conclude con il conseguimento di un titolo di studio o di una qualifica o diploma professionale, conseguiti anche in apprendistato, o di una certificazione riconosciuta, nel rispetto della legislazione vigente in materia di ordinamenti scolastici e universitari;
Apprendimenti informali
Apprendimento caratterizzato da una scelta intenzionale della persona, che si realizza al di fuori dei sistemi indicati al punto precedente, in ogni organismo che persegua scopi educativi e formativi, anche del volontariato, del servizio civile nazionale e del privato sociale e nelle imprese;
Apprendimenti non formali
Apprendimento che, anche a prescindere da una scelta intenzionale, si realizza nello svolgimento, da parte di ogni persona, di attività nelle situazioni di vita quotidiana e nelle interazioni che in essa hanno luogo, nell’ambito del contesto di lavoro, familiare e del tempo libero

La didattica per competenze Istruzione di secondo livello – IDA
Seguendo le linee guida del MIUR, per l’Istruzione Degli Adulti è stata introdotta la didattica per competenze. La programmazione didattica per competenze vede lo studente e il docente impegnati nell’acquisizione di abilità e conoscenze finalizzate non solo al successo scolastico, ma che prevedano una reale applicabilità in campo operativo mediante la risoluzione di situazioni problematiche incentrate su casi reali.
Tutta l’attività didattica del secondo livello è divisa in tre periodo: primo periodo didattico (primo biennio), secondo periodo didattico(secondo biennio) e quinto anno.

Da un punto di vista strettamente metodologico, si è passati da una programmazione delle attività formative centrata sui curricoli, a una programmazione per Unità Didattiche di Apprendimento (UdA) centrate su competenze di materia, trasversali, pluridisciplinari e percorsi modulari. I docenti si raccordano per area d’indirizzo individuando, per ciascun gruppo di livello, il tipo di competenza che una o più UdA concorre a sviluppare.

I piani di studio personalizzati per gli adulti
Ad ogni studente-lavoratore viene offerto un Patto Formativo Individualizzato, modellato sulla base dei percorsi formativi individuali pregressi e che tiene conto delle cause degli insuccessi e degli abbandoni scolastici, delle esperienze lavorative ed extra lavorative maturate dagli studenti nel corso degli anni precedenti.

Grazie a questo documento, è possibile costruire dei percorsi formativi individualizzati e differenziati da intraprendere anche grazie all’ausilio delle nuove tecnologie, di attività di accompagnamento, sostegno, consolidamento, accertamento di competenze, tutoring, sportello, di valorizzazione delle eccellenze. In caso di accertate competenze professionalizzanti, sarà anche possibile ridefinire il monte ore individuale di ciascuno studente.
Strumenti

L’istituto dispone di un congruo numero di laboratori specialistici e tecnici conformati agli indirizzi del piano dell’offerta formativa, atti a favorire le attività di esercitazione e sperimentazione nell’ambito tecnico.
Gli studenti sono seguiti e istruiti sull’uso delle numerose macchine e dei supporti tecnici, informatici e multimediali, permettendo loro di effettuare esperienze qualitative e quantitative che li conducono nel percorso di apprendimento del “saper fare”, agevolando così il passaggio dalla teoria alla pratica. Tutti i laboratori sono adeguati alle norme di sicurezza.
•Area scientifica: Laboratorio di Fisica e Laboratorio di Chimica. I laboratori sono dotati di attrezzature specifiche alle diverse discipline tali da poter permettere esperimenti ed esercitazioni pratiche esplicative degli argomenti teorici trattati, e adeguati alle norme sulla sicurezza. Area meccanica: I laboratori di cui l’Istituto è dotato dispongono di numerosi strumenti di misura ed analisi e di macchine idonee a replicare e/o simulare diversi processi di produzione in ambito sia meccanico sia elettrico-elettronico tecnico-meccanico.
L’insieme delle dotazioni disponibili consente allo studente di acquisire le seguenti competenze:
•Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione;
•Organizzare il processo produttivo contribuendo a definire le modalità di realizzazione, di controllo e collaudo del prodotto;
•Progettare strutture, apparati e sistemi;
•Definire, classificare e programmare sistemi di controllo, automazione e robotica applicata ai processi produttivi;
•Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.


chi siamo offerta formativa come iscriversi
Dove sei: IIS G. Giorgi > L’istituto > Corso Serale

Statistiche

  • 425861Totale visitatori:
  • 421Oggi:
  • 18502Visitatori mese:
  • 7Utenti in linea: